RENATA BENVEGNÙ è una giovane pianista impegnata su molti fronti: attività concertistica, insegnamento, organizzazione di eventi e direzione di un’associazione musicale.
Renata si è Diplomata in Pianoforte nel 2006 con il massimo dei voti, la Lode e la Menzione speciale sotto la guida dei maestri Federica Righini e Giampaolo Nuti presso il Conservatorio A. Buzzolla di Adria.
Nel 2012 ha conseguito il Master of Music ad indirizzo “Concert Project” presso la Royal Academy of Music di Londra ottenendo la Lode, sotto la guida del m° Christopher Elton. Dalla stessa Accademia ha ricevuto una borsa di studio “Gilling Scholarhip” in seguito ai risultati eccellenti ottenuti agli esami di ammissione.

Nel 2011 ha conseguito il Diploma di alto Perfezionamento Pianistico con il massimo dei voti presso l’Accademia Nazionale Santa Cecilia di Roma dove ha studiato con il m° Sergio Perticaroli.
Si è inoltre Diplomata nel 2007 in Musica da Camera presso l’Accademia Incontri col Maestro di Imola sotto la guida del m° Piernarciso Masi ottenendo il titolo “Master” con il massimo dei voti, ed ha conseguito il Diploma di Perfezionamento pianistico presso l’Accademia Pianistica di Fusignano sempre sotto la guida del m° Masi.

Nel 2010 ha superato un’importante selezione (solo dieci i pianisti selezionati in tutto il mondo) che le ha permesso di ricevere una borsa di studio per frequentare la prestigiosa Music Academy of the West in California, dove ha studiato con il m° Jerome Lowenthal ed ha partecipato al Summer Music Festival di Santa Barbara (Los Angeles) con un ciclo di circa 20 Concerti.
Ha inoltre partecipato a numerose master classes con i maestri: Nemirovsky, Milne, Delle Vigne, Masi, Perticaroli, Shelley, Risaliti e, grazie al programma Erasmus, ha frequentato il Conservatorio Superiore di Madrid sotto la guida di Ana Guijarro, attuale Direttrice del Conservatorio.

Renata ha vinto il Primo Premio ed il Primo Premio Assoluto in più di trenta Concorsi Nazionali ed Internazionali, tra questi: il Premio Pianistico Europeo Riviera di Rimini, il Concorso Agimus di Arezzo, Concorso Internazionale Valsesia Musica Juniores, il Concorso Internazionale G. Campochiaro di Catania, il Concorso Nazionale Città di Grosseto, il prestigioso Concurso Internacional de piano de Ibiza in Spagna (più di 90 partecipanti), il premio “Miglior Diplomata d’Italia 2006” alla rassegna di Castrocaro che le ha permesso di incidere un cd divulgato dal noto mensile per musicisti “Suonare news” e molti altri.

Tra le borse di studio più significative, oltre a quelle conferitegli dalla Music Academy of the West in California e dalla Royal Academy di Londra, Renata ha ricevuto inoltre: la “Solti Foundation Scholaship” in Belgio, la borsa di studio “Giovani Talenti” del Rotary Club, la borsa di studio offerta dagli Amici della Musica di Padova e la Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo che le ha permesso di frequentare master classes con il maestro Shelley ed esibirsi con l’Orchestra di Padova e del Veneto.

Ha un’intensa attività concertistica che la porta ad esibirsi con grande successo in tutto il mondo: in Svizzera, in Inghilterra (St. James Piccadilly, Duke’s Hall e Steinway Hall di Londra) in America (Hahn Hall e Lehinman Hall di Santa Barbara) in Spagna (Auditorium M. de Falla del Conservatorio di Madrid), in Corea del Sud (Ambasciata Italiana di Seul e Sejong University) in tutt’Italia (Biblioteca Angelica e Teatro Marcello di Roma, Auditorium Pollini e Studio Teologico del Santo di Padova, Circoli Ufficiali di Udine, Padova e Milano, Teatro dal Verme e Sala Puccini del Conservatorio di Milano, Teatro Astori di Mogliano Veneto, Teatro Malibran e Sale Apollinee del Teatro La Fenice di Venezia, Auditorium “Le ciminiere” di Catania, Teatro comunale di Adria, Teatro Mediterraneo di Napoli, Parco Archeologico di Agrigento, Fondazione Walton di Ischia, Teatro Menotti di Spoleto, Teatro Zancanaro di Sacile e molti altri) ed in Cina dove ha debuttato con una tournée nel 2014 che l’ha vista protagonista in veste di solista, nelle più prestigiose sale Cinesi (Hangzhou Theatre, Jiangxi Art Center, Dalian Development area Theatre, Yingkou Grand Theatre, Qinhuangdao Youth Art Palace).
Nell’estate 2016 sarà nuovamente in tournèe in Cina con la violinista Giulia Brinckmeier.

Ha suonato, inoltre, con i Solisti Veneti diretti dal m° Claudio Scimone, con l’Orchestra di Padova e del Veneto diretta dal m° Massimiliano Caldi, l’Orchestra Giovanile della Saccisica diretta dal m° Nicola Simoni, l’Orchestra del Conservatorio di Adria diretta dal m° Carla Del Frate, l’Orchestra San Giovanni diretta dal m° Jeith Goodman, la Proart Orchestra di Seul diretta dal m° Jintaek Moon e suona in numerose formazioni cameristiche. A Marzo 2012 è uscito il suo ultimo cd con il “Trio Chromatique” pubblicato da “Morandi Editore”.

Renata è stata membro di giuria in diversi Concorsi Musicali (tra cui il concorso “Rami musicali” ad Empoli, il concorso Internazionale di Ibiza, il Concorso Città di Piove di Sacco) e tiene regolarmente Corsi estivi di Perfezionamento Pianistico a San Benedetto del Tronto per il Festival “Piceno Classica”.

Renata è Direttrice Artistica dell’Associazione “Orchestra Giovanile della Saccisica” di Piove di Sacco che da un decennio svolge attività di promozione culturale nel territorio e valorizzazione di talenti, organizzando una prestigiosa stagione concertistica ed il Concorso Nazionale di Esecuzione Musicale “Città di Piove di Sacco”, ormai giunto alla Nona Edizione e che vede ogni anno la partecipazione di oltre 300 musicisti da tutt’Italia. In qualità di Direttrice, Renata si occupa di tutte le attività organizzative del Concorso e della stagione concertistica, comprese le collaborazioni con altri Enti o Istituti e la realizzazione di Progetti Didattici per le scuole, nonché attività, laboratori ed eventi rivolti alle famiglie ed ai giovani musicisti.

Affianca all’attività concertistica ed organizzativa anche l’attività didattica; la sua passione per l’insegnamento l’ha portata a conseguire le seguenti abilitazioni: in Educazione Musicale e Sostegno (abilitazioni conseguite presso le scuole di specializzazioni SSIS e SOS dell’Università Ca’ Foscari di Venezia) e Didattica Pianistica (conseguita presso il Biennio Abilitante del Conservatorio di Adria). La sua tesi sull’importanza della musica nella scuola e per i giovani “Teoria e Prassi del Laboratorio Musicale” è stata pubblicata dalla collana Saccisica Studi e Ricerche nel 2012.
Sono numerosi i suoi allievi che hanno ottenuto riconoscimenti in Concorsi Musicali Nazionali ed Internazionali.

Dal 2009 ad oggi insegna Pianoforte ai corsi musicali convenzionati con il Conservatorio di Padova presso il Liceo Einstein di Piove di Sacco, nel Settembre 2014 è entrata in ruolo come insegnante di Sostegno alle Scuole Medie e da Marzo 2016 è docente di Pianoforte Complementare ai Corsi di Base presso il Conservatorio Pollini di Padova.

 
     
 
© 2010 Renata Benvegnù - tutti i diritti riservati - design by Studio Enne - Privacy - Cookie policy